Ingredienti:

450 g di pane avanzato ( quello Floriddia....super!)

100 g di spinaci lessati e tritati

2 cucchiai di parmigiano reggiano grattato ( noi usiamo quello del caseificio di Gaggio Montano )

3 uova intere ( 4 se le uova sono medio piccole)

olio extra vergina di oliva 3-4 cucchiai

1 cipolla bionda

3 cucchiai di farina di grani teneri antichi

burro biodinamico ( Poggio di Camporbiano oppure Berchtesgardener )

sale, pepe macinato al momento.

Preparazione:

Tagliare a fette e poi a cubetti il pane scartando la crosta. Tritare fine la cipolla e farla rosolare nell'olio insieme al pane a dadini.

In una ciotola formare un impasto con gli spinaci ( già lessati e tritati ), le uova, la farina, il formaggio grattato, sale e pepe.

Aggiungere il soffritto di pane e cipolla. Amalgamare bene il tutto con le mani e formare dei canederli (simil polpette)

che vanno messi a cuocere in acqua bollente e salata ( o,in alternativa, brodo vegetale) per 8 minuti circa.

Servirli con dell'ottimo burro biodinamico fuso di Poggio di Camporbiano e parmigiano grattato.